stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Sanfront
Stai navigando in : Le News
Nuova suora all'Ospedale di Carità. Il benvenuto da parte del sindaco

Domenica 10 novembre, nell’ambito dei festeggiamenti in onore di San Martino, c’è stato anche spazio per una calorosa accoglienza ad una nuova Suora che è arrivata a prestare il proprio servizio presso l’Ospedale di Carità. Si tratta di Suor Antonella, che affiancherà con la sua presenza ed il suo lavoro la preziosissima opera di Suor Maria Grazia e Suor Eugenia.
«Siamo stati beneficiati da San Giuseppe Benedetto Cottolengo, in quanto da molte parti sono state tolte le Suore, mentre presso la nostra Casa di riposo è stata inviata Suor Antonella» è l’entusiastico commento degli amministratori e del personale dell’Ospedale di Carità di Sanfront.
Entrata nel 1983 in convento alla Piccola Casa della Divina Provvidenza di Torino, dopo i tre anni di formazione Suor Antonella è rimasta ancora in servizio altri quattro anni a Torino. Successivamente è stata inserita a Bocea, periferia di Roma, per 5 anni in una comunità di disabili. Quindi è stata trasferita in un’altra comunità per disabili, sempre a Roma, per circa 3 anni.
Poi l’approdo in Piemonte: dapprima ad Alba, in una comunità per disabili, dove ha lavorato per 7 anni. Negli ultimi 8 anni era invece in servizio a Biella, sempre in Casa Cottolenghina, e con i disabili.
Ora è stata inserita presso l’Ospedale di Carità di Sanfront, implementando in tal modo la piccola comunità formata dalle altre due Suore del Cottolengo: Suor Maria Grazia e Suor Eugenia.
Suor Maria Grazia ha funzioni di Infermiera professionale nei Nuclei RSA, RA, RAA e le altre due religiose hanno il ruolo di supporto all'attività di animazione religiosa e alla catechesi dell'anziano e collaboreranno con tutti gli altri operatori dei servizi, sia volontari che dipendenti.
La comunità delle Suore del Cottolengo di Sanfront è una dipendenza della comunità del Cottolengo di Barge e le tre religiose dipendono perció dalla Superiora di Barge, Suor Adele Terragno.
«Ringraziamo ancora di cuore la Piccola Casa della Divina Provvidenza di Torino per aver tenuto in considerazione la realtà dell’Ospedale di Carità di Sanfront. Il personale religioso presso la nostra struttura svolge un servizio fondamentale e preziosissimo e la presenza della Suore è una ricchezza non soltanto per la Casa di riposo, per l’intera comunità sanfrontese» aggiungono i vertici dell’Ospedale di Carità di Sanfront.
Anche il parroco don Biagio Chiapello, durante la Messa di domenica, ha rivolto un caloroso e cristiano benvenuto a Suor Antonella, la cui presenza nella comunità è una grazia di Dio.
Felicitazioni per l’arrivo di una nuova Suora presso l’Ospedale di Carità e gli auguri della comunità civile di Sanfront giungono a Suor Antonella anche da parte del sindaco Roberto Moine.
   Le news
Comune di Sanfront - Piazza Statuto, 2 - 12030 Sanfront (CN)
  Tel: 0175.948119   Fax: 0175.948867
  Codice Fiscale: 85002210046   Partita IVA: 00564590040
  P.E.C.: comune.sanfront@pec.it   Email: info@comune.sanfront.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.