stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Sanfront
Stai navigando in : Le News
Balma Boves: quasi 4.000 visitatori nel 2021

Anche il 2021 si è confermato un buon anno per quanto riguarda i flussi turistici di visitatori a Balma Boves. È stata infatti sfiorata quota quattromila, avvicinando il record stabilito lo scorso anno e ponendosi davanti alla media degli anni precedenti.
L’Associazione naturalistica Vesulus, che da anni si occupa della gestione della Borgata Museo di Sanfront, ha reso noti i dati stagionali.
Nel corso del 2021 sono stati 3781 i visitatori durante le giornate di apertura, ovvero nei mesi da maggio ad ottobre. Nel 2020, l’anno più critico per l’emergenza Covid-19, si raggiunse quota 4.147, mentre gli anni prima ci si attestava attorno alle 3.500 unità.
Cifre significative, soprattutto se si tiene presente che la località turistica è aperta alle visite guidate per sei mesi all’anno.
A farla da padrone è stato il mese di agosto con 1.139 visitatori (tra ingressi con visita guidata ed ingressi liberi), seguito da maggio (682), giugno (624), luglio (581), settembre (463) e ottobre (292).
Sono state 52 le giornate di apertura complessive, di cui 42 giornate intere (orario dalle 10 alle 18.30) e 10 mezze giornate (orario dalle 14 alle 18.30), con visite guidate ogni ora.
«Come sempre abbiamo cercato di proporre numerosi eventi per animare l’estate a Balma Boves, che, come al solito, hanno riscosso consensi. Segnaliamo in particolare la "notturna" alla Borgata Museo del 17 luglio, "Balma in equilibrio" la giornata slack line (camminata sul filo) del 31 luglio, l’ormai classica accensione del forno e mercatino dei prodotti tipici locali del 21 agosto, il concerto "Canzoni d’amore sotto la Balma" con Serena Moine & Marta Brezzo del 5 settembre, "Balma per tutti" con visite guidate in LIS (lingua italiana dei segni) del 19 settembre, "Balma in concerto" tributo ai grandi compositori jazz del 3 ottobre e la castagnata di chiusura stagione del 31 ottobre» ricordano dall’Associazione Vesulus.
Tra le novità del 2021 merita una segnalazione la mappa/tovaglietta promozionale di Balma Boves, realizzata grazie alla partecipazione di alcuni sponsor locali. Una mappa, in formato tovaglietta, che rappresenta il sito ed i dintorni, la quale risulta peró essere anche un disegno da colorare per i più piccoli.
La convenzione con il Fai (Fondo per l’ambiente italiano) e la partecipazione e finanziamento sul bando Gal per lavori di ripristino e miglioramento presso la Borgata museo (prevista la realizzazione di una biglietteria, l’allacciamento potabile nei bagni, il ripristino di muretti e staccionate), le altre buone notizie dell’estate 2021.
«In linea generale siamo contenti della stagione appena conclusa, che seppur ancora un po' complicata, ed iniziata con un mese di ritardo a causa delle varie restrizioni, conferma il trend positivo del sito degli ultimi anni. Siamo riusciti finalmente a riproporre, seppure ancora in formato un po' ridotto, anche un calendario eventi, con alcuni appuntamenti innovativi e molto suggestivi, come la giornata di slack line in alta quota nel cielo di Balma.
Ci auguriamo che la collaborazione con il Comune di Sanfront e l’Unione Montana possa continuare in modo proficuo e che, grazie ai contributi che dovrebbero arrivare, si possa finalmente procedere ai lavori di cui il sito ha bisogno. Nell’attesa della riapertura la prossima primavera, stiamo organizzando un evento invernale, di cui daremo a breve ulteriori dettagli» concludono i vertici di Vesulus.

   Le news
Comune di Sanfront - Piazza Statuto, 2 - 12030 Sanfront (CN)
  Tel: 0175.948119   Fax: 0175.948867
  Codice Fiscale: 85002210046   Partita IVA: 00564590040
  P.E.C.: comune.sanfront@pec.it   Email: info@comune.sanfront.cn.it