stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Sanfront
Stai navigando in : Le News
Appaltati i lavori di restauro dell'Ala mercatale

Sarà la ditta Maffioli Restauri dal 1898 con sede in Via Circonvallazione 2 a Saluzzo ad eseguire i lavori di recupero dell’ala mercatale di Sanfront. Tale impresa si è infatti aggiudicata la relativa gara di appalto, praticando un ribasso del 6,10% sull’importo a base d’asta di 70.000,00 euro.
Circa un mese e mezzo fa la Giunta Comunale aveva approvato il progetto esecutivo redatto nel mese di settembre 2014 dallo Studio Tecnico incaricato Tau Temi srl di Cuneo, arch. Arianna Bernabei. Tale progetto ha un importo complessivo pari a 96.950,80 euro, di cui appunto 70.000,00 euro per lavori a base d’asta.
Ad inizio ottobre una prima procedura negoziata per l’affidamento dell’intervento era andata deserta in quanto nessuna ditta aveva provveduto a presentare la relativa offerta. Di lì l’esigenza di provvedere all’indizione di una nuova procedura, che ha portato infine all’assegnazione dei lavori.
L’opera in questione prevede una sorta di revisione generale della struttura pubblica adibita a mercato coperto, innanzitutto con un’accurata ripassata del manto di copertura. Poi si realizzerà un allaccio fognario per la raccolta dell’acqua piovana, si procederà alla manutenzione della fontana esistente a servizio dell’attività mercatale, alla pulitura e manutenzione della facciata dello storico edificio ed all’installazione di serramenti in acciaio a tamponamento delle apertura poste sul lato sinistro della navata centrale.
Come detto l’importo complessivo dei lavori è di poco inferiore ai 100.000 euro, ma è finanziato in misura pressochè totale dalla Regione Piemonte, la quale ha comunicato al Comune di Sanfront l'ammissione al contributo di cui al bando regionale per la "realizzazione o recupero di strutture permanenti aperte a protezione di spazi pubblici destinati o da destinarsi a mercati e manifestazioni turistiche", domanda a suo tempo presentata dall’amministrazione comunale sanfrontese.
Ora, con l’appalto effettuato, non resta che attendere l’inizio dei lavori per recuperare e salvaguardare questo edificio, che si puó a ragione considerare un monumento storico per il paese.
Risale infatti al 26 ottobre 1880 la decisione del consiglio comunale di Sanfront di realizzare tale costruzione. Una scelta difficile per l’allora sindaco Bartolomeo Lantermino, visto che non tutti i consiglieri si dimostrarono d’accordo in quanto alcuni avrebbero preferito la costruzione di un palazzo comunale a portici. L’idea comunque si concretizzó e, su progetto del geom. Alessandro Roccavilla, si provvide all’edificazione dell’ala mercatale per un importo, in allora, di circa 10.000 lire. La struttura venne ultimata il 3 gennaio 1883.
Ora questo sostanzioso intervento di riqualificazione, che dovrà essere ultimato entro il mese di luglio del 2015.
   Le news
Comune di Sanfront - Piazza Statuto, 2 - 12030 Sanfront (CN)
  Tel: 0175.948119   Fax: 0175.948867
  Codice Fiscale: 85002210046   Partita IVA: 00564590040
  P.E.C.: comune.sanfront@pec.it   Email: info@comune.sanfront.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.